sabato 9 agosto 2008

le prugne dell'orto


Il nostro vicino di casa ieri ci ha regalato un bel cesto di prugne e dopo averne mangiate un bel pò ho pensato di preparare la torta morbida che faceva mia mamma, il risultato è irresistibile, è buona sia tiepida che fredda e se volete esagerare accompagnatela con la panna.
Questa è la ricetta:

TORTA MORBIDA DI PRUGNE
prugne qb
100 gr di burro o margarina
200gr di zucchero
4 uova
150gr di farina
1 cucchiaion piccolo di lievito per dolci
1 pizzico di sale
buccia di limone
1 bustina di vanillina

Mesolate la farina, il lievito, sale, zucchero, limone e vanillina aggiungete i rossi d'uovo e il burro o la margarina, per ultimo i bianchi d'uovo montati a neve ben ferma, poi distribuite su una placca rettangolare foderata di carta da forno e sopra adagiatevi una vicino all'altra le mezze prugne spolverate di zucchero e se piace anche poca cannella. Cuocete a 200°c per mezz'ora e poi sfornate e tagliate a quadrotti.
Questa è la torta della mia infanzia legata alle vacanze in montagna quando zie, nonne e mamme mandavano noi bimbi a raccoglier le prugne nel prato dietro casa al limite del bosco e per noi era un'avventura che ci faceva sentire grandi.
Posted by Picasa

2 commenti:

*Maristella* ha detto...

Bonjour Marina...merci pour tes messages!!! Grazie per la ricetta di questa deliziosa torta, io la mangiavo quando, anni fa, andavo in vacanza in Alto-Adige...la signora del maso ce la preparava sempre come benvenuto!!! Era squisita!!!! Buon WE, *Maristella*.

serena ha detto...

Da provare dai.... :o)))
Anche io ho a casa di mia mamma l'albero di prugne. Se ne avanza qualcuna (perchè quest'anno è l'anno no) proverò a fare questo dolce che dev'essere proprio buono.
Ciaoooo