martedì 26 aprile 2011

segreti



Segreti, 
sussurrati tra padre e figlio,

mentre tenere foglie assistono,
in prima fila,
allo spettacolo di un magnifico tramonto.

Liberamente tratto da: "Il primo papavero e suo figlio"
autore: il mio giardino.
Posted by Picasa

11 commenti:

Carmen ha detto...

Chissà cosa si staranno dicendo, allora!
Carmen

Rosi Jo' ha detto...

Quanta poesia in queste parole e quanta tenerezza ascoltare i segreti sussurrati tra padre e figlio!!!!
L'autore del libro è pieno di ispirazione e dolcezza.
Spero che tu che la tua Pasqua sia stata serena.
Un abbraccio
Rosi

Ps postando la storia di Gallo Cristallo ho pensato alla tua bimba, chissà se la conosci!? Un bacino da parte mia.

Claudia ha detto...

...che tenerezza le immagini, quando ero piccola ce n'erano tanti nelle campagne, oggi sono scomparsi...!Buona settimana a te!
Claudia

cuore antico ha detto...

Mi hai riportato alla mente quando giocavo da piccina ad indovinare il colore dei boccioli di papavero.
Molto bello questo post.
Debora

cleme ha detto...

Dolcissimo! Tinu

Manuela ha detto...

riesci sempre a cogliere le sfumature più belle della natura che ci circonda!
Manuela

Simo ha detto...

E' sempre un piacere passare da te...ancora grazie per tutto!
Un abbraccio

Aldina ha detto...

ciao Marina,
che foto meravigliose, che emozione nella semplicità della natura che si ci parlano direttamente al cuore.
Baci cara,
aldina

*Maristella* ha detto...

Buonasera Marina...già i papaveri, come corre il tempo!!
Un caro saluto, *Maristella*.

tiziana ha detto...

quanta delicatezza in queste parole e immagini
un saluto

ஐLe Chicche di Dannyஐ ha detto...

adoro i papaveri!!!..complimenti per la tua dolcezza!!!
baciotti
Denny*