giovedì 29 novembre 2012

la colazione dell'alce


Forse avete presente tutti quei piccoli pezzetti di tela in lino che risultano da precedenti lavori, io non ho cuore di buttarli, li orlo tutti e li tengo nella cesta dei lavori, non si sa mai.
 Ieri sera ho preso in mano uno di questi ritagli e mentre guardavo un documentario con mia figlia è nata questa renna 


o forse sembra più un alce che fa colazione con cortecce e bacche nel mezzo del bosco,
poi per riempire lo spazio libero rimasto ho ricamato a mano libera la coroncina festosa.


Crocetta dopo crocetta, come un disegno infantile, è nato così il mio primo schema a punto croce, quando mi sono seduta in poltrona non ci pensavo neppure.
Una piccola soddisfazione, grande come un francobollo
e se vi piace vi mando volentieri il disegno.

21 commenti:

*Maristella* ha detto...

Beh, se hai improvvisato...complimenti, è davvero strepitosa! La ghirlandina a mano libera è "very pretty"!!!
Un bacione anche alla piccola Maia, *Maristella*.

Filando Rose e Cuori di Nadia ha detto...

Anch'io come te non butto mai via i pezzetti di lino rimasti.
Ci sono troppo affezionata....
Complimenti per il tuo primo schema a punto croce davvero carino!!
Un caro saluto Nadia

Teresa ha detto...

Ciao Marina, nemmeno io butto i ritagli di lino, la tua creazione è bellissima.
Teresa

Elisabetta ha detto...

Ma che bello mi fa impazzie la ghirlanda!!!

Manuela Albanese - Cross Stitch Designer ha detto...

anche io tengo tutto da parte ... non si sa mai !!!
La ghirlanda è davvero deliziosa ... un caro saluto
Manu

Liliana Portici ha detto...

Complimenti questo ricamino è favoloso, mi piacerebbe ricamarlo perchè sto cercando schemini piccoli per farci l'albero di Natale!! e posso dirti che anche io ho la passione di tenere tutti gli avanzi delle tele da ricamo..mai buttare niente!!
un abbraccio
Francesca
f.chiti8@gmail.com

Anonimo ha detto...

ma è una stupenda creazione cara Marina!
A me piacerebbe ricevere lo schemino: anche io non butto mai via neanche i francolblii di lino!
Cristina
cst@xero.it

Raffaella ha detto...

Mai gettare lino prezioso!!
Complimenti per il tuo primo schema!!
Raffaella

cuore antico ha detto...

Meraviglioso ricamo e stupendo anche quello del post precedente.
Debora

Il Cassetto dei Bottoni ha detto...

Mi piace tanto, soprattutto la ghirlandina: seplice ma di grande effetto.

Matilde

Clara ha detto...

Assolutamente delizioso!! Sì.... mi piacerebbe questo schemino!

La Comtesse ha detto...

La tua mano è stata molto brava!
Ha "disegnato" con l'ago una coroncina davvero bella!
Loredana

gloria. ha detto...

crocetta dopo crocetta è venuto un piccolo capolavoro.glo

♥Claudia ha detto...

Ciao Marina, se improvvisando nascono questi bellissimi lavori, pensa se ti mettessi a disegnare per davvero! Potresti diventare la nuova Gerda Bengtsson, bravissima disegnatrice di fiori e della natura nel dettaglio!!
Baci, Claudia

Susanna ha detto...

E' veramente un amore Marina!
Ciao Susanna

adriana ha detto...

Bravissima, hai ricamato un gioiellino!
Adriana

lolle ha detto...

Che dire... una bellissima improvvisazione!

Vania ha detto...

...molto fine...molto fine!!
ciaoo Vania :)

Non si dice piacere - La moda passa, lo stile resta ha detto...

molto raffinate e natalizie.

davvero splendide!!!

http://nonsidicepiacere.blogspot.it

melania ha detto...

complimenti tutto molto carino...
melania :)))

Anonimo ha detto...

buongiorno
vista in ritardassimo ma davvero partcolaree deliziosa da eseguire in fretta per gli ultimi regali
è possibile ancora averlo lo schema?Giusto per un piccolo ritaglio..

graziee un caro saluto alessandra

alessandra.canova@istruzione.it