venerdì 2 gennaio 2015

il giardino dei libri


Ci sono tanti tipi di giardini, io amo considerare anche la mia biblioteca un giardino, il mio personale giardino dei libri e i miei libri parlano tutti, a parte qualche eccezione, di giardini, botanica, piante, fiori, giardinieri e paesaggio.


Nel tempo ne ho raccolti molti, nuovi, vecchi, alcuni in inglese per il resto in lingua italiana, ogni volta che ne scopro qualcuno di nuovo sento che non posso non averlo, ed aspetto la giusta occasione per portarlo a casa, forse è la febbre del collezionista. Alcuni di questi libri non li ho letti, altri li ho letti più volte ma lo stesso è un piacere prenderli in mano e sfogliarli o più semplicemente accarezzarne il dorso. 
Sono sparsi per la casa anche se in camera c'è la concentrazione maggiore ed il mio desiderio sarebbe quello di poterli riunire in una bella biblioteca luminosa, con delle comode poltrone e lampade da lettura, una bella scrivania antica e scaffali degni di un palazzo, voglio troppo? forse si ma siccome è un sogno posso sognare in grande.


Durante l'anno appena trascorso ho ingrandito la mia collezione, questi che vi presento nelle foto sono solo alcuni degli ultimi arrivati, preziose presenze capaci di svelarci un mondo di esperienze da studiare e condividere.
Adesso sto pensando al modo migliore per catalogarli, in un mercatino dell'antiquariato, dove spesso cerco perle rare nascoste tra tomi di tutti i tipi ho scovato un vecchio registro, con una bella copertina cartonata, adatto all'uopo, adesso non mi resta che decidere se compilare la lista per titolo, per autore o per categoria, chiderò consiglio alla bibliotecaria del paese anche se so già la risposta, per un lavoro accurato saranno necessarie tutte e tre le liste. Ecco qua un piccolo proposito per il nuovo anno.
Buon anno a tutti e buona lettura!  

14 commenti:

La Comtesse ha detto...

Il giardino dei libri è davvero utile...soprattutto in inverno, quando il giardino vero dorme!
Ciao, ciao...
Loredana

Marta ha detto...

Buon Anno Marina! Anche quella dei libri è una gran bella passione "da coltivare"! Anch'io ho quello di Grimal e Foraverde. Gli altri me li segno. Ciao!

Elisabetta ha detto...

Buon anno cara Marina! Un bel proposito per il nuovo anno io non riesco mai a leggere tutto il mio tempo libero è catturato dall'ago !!!

franca ha detto...

Inizi l'anno con un attimo proposito!
Per il 2015 ti auguro di ingrandire sempre più il tuo giardino!
Franca

°°valeria°° ha detto...

magari avere un giardino come quello del illustrazione...io sono una frana con il pollice verde, ma adoro ammirare i giardini
un bacio VAleria

°°valeria°° ha detto...

magari avere un giardino come quello del illustrazione...io sono una frana con il pollice verde, ma adoro ammirare i giardini
un bacio VAleria

francesca ha detto...

Cara Marina prima di tutto Buon anno e che tu possa realizzare tutti I tuoi sogni!!!!! ;))
sai che io sono laureata in Agraria e L'Arte dei giardini me lo sono letto con grande interesse!!! Il corso si chiamava "Gestione del verde urbano e del paesaggio" e credo che sia stato il migliore che potessi scegliere...lo adoravo e giorno dopo giorno mi si apriva un mondo!!
Ancora auguri e buona lettura!!!
Francesca

Claudette ha detto...

Io mi accontenterei di un piccolo studio.....Buon anno e buona lettura!
Claudette

Il Laboratorio delle lampade di pizzo ha detto...

Che meraviglia di libri Marina e che buon proposito quello della lettura...direi che cominci l'anno anche con il colore giusto,il VERDE della speranza...che tutto possa essere meraviglioso come il tuo giardino!
Auguri
Paola

Cristina ha detto...

E allora buon lavoro... Avere libri da toccare, aprire con delicatezza, godere del loro profumo, delle pagine porose, magari appena ingiallite dal tempo... ed è subito magia... Buon anno!

eli ha detto...

Che bello avere un giardino di libri!
Ne ho tantissimi anche io disseminati in tutta la casa, in sala ci sono i libri di narrativa e di cucina, mentre nel mio studio tutti quelli di illustrazione, arte, libri per bambini e bricolage, cioè quelli che uso per lavoro, più che un giardino il mio è un labirinto eheheheh!
Ti auguro un buonissimo 2015!

lolle ha detto...

Wow, una bella collezione! Che bello considerarla un po' come un secondo giardino, in quanto ai sogni, si dice che ogni grande progetto nasca proprio da loro...
Io mi sono regalata "Il libro illustrato del giardino" di Vita Sackville-West, è davvero un gioiellino.. buona lettura e buon anno!

Andreina ha detto...

Ciao, buon anno e buona Epifania....

Ricamo a Doppio Filo ha detto...

Che bel proposito! Ti auguro di realizzarlo al meglio e, perché no, di realizzare la bella libreria da te sognata!
Naty