giovedì 5 marzo 2015

limoni


Vi presento i miei limoni.
Ho ricevuto in affido-regalo una pianticella di limoni,ed ecco la nostra storia. 
Troppa acqua o troppo poca, acari e cocciniglia, fusaggine ed un po' di clorosi ferrica ogni tanto, tutto abbiamo superato insieme ed a lungo ho desiderato di raccogliere gialli limoni profumati ed invece nemmeno una cerulea zagara da annusare.


Poi, all'improvviso, lo scorso anno tra aprile e maggio, dopo parecchi anni, una bellissima fioritura mi ha colta di sorpresa e pian piano si sono formati una trentina di frutti, man mano che crescevano sembravano sempre meno limoni vista la forma arrotondata ma pensavo magari ad una vecchia varietà. Il colore dal verde, con l'avvicinarsi dell'inverno, si è fatto arancio, il profumo è intenso, la buccia è spessa e sembra afflitta da una cellulite molto avanzata, la polpa è poco succosa, il sapore è intensamente amaro ed anche le foglie non hanno tutte la stessa forma.
Alla fine mi sono arresa, non è proprio un limone, ma allora che razza di agrume è? 

10 commenti:

Susanna ha detto...

Ma..ma...ma...sono aranci! Altro che limoni Marina :)
E se hanno poca polpa, con quelle bellissime bucce rugose potresti fare del sale e dello zucchero di canna aromatizzati ;)
Bacetti Susanna

Raffaella ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Raffaella ha detto...

Arancio selvatico forse, ottimo da marmellata! La soddisfazione di veder crescere questi frutti deve essere impagabile
Raffaella

Tante Mali ha detto...

Ciao Marina,
oh lemons and oranges in the garden! This is paradise! Mine have to stay inside during winter and they don't realy love it.
Un bacio
Elisabeth

carmen ha detto...

Forse è arancio amaro, molto profumato e bellissima come pianta ornamentale!

ziapolly ha detto...

Concordo con chi mi ha preceduto. Sicuramente sono aranci e li vedo bene per la preparazione di ottime marmellate. Dai, dopo tante sofferenze e anni, finalmente la pianta ti ha donato i suoi frutti. Non saranno limoni, ma certo le arance sono un ottimo sostituto. Paola

Andreina ha detto...

che bei frutti sembrano proprio aranci

francesca ha detto...

Cara Marina anche a me e' capitato di avere la sorella della tua pianta :(( frutti buccioni e amari...nel mio caso si tratto' di un innesto venuto male!! Pero' prendi spunto dalle amiche ti hanno dato ottimi consigli!! ;))
Un abbraccio
Chicca

Woody ha detto...

Cara Marina, che ridere, anch'io l'anno scorso ho comperato un limone. Orbene, ho dovuto tirarlo dentro per l'inverno è proprio l'altro giorno l'ho rimesso fuori: aveva un solo limone ed io ero felicissima di averlo. Era enorme e quando l'ho colto il profumo strepitoso! Ma.... è leggerissimo?!! Non ho ancora avuto il coraggio di tagliarlo: troppo bello. Userò per lo meno la buccia che sicuramente è Bio:)) buon successo con le tue. Smack Woody

Chicchina Acquadifuoco ha detto...

Lo hanno già scritto:Arance amare.La pianta è un portainnesdto per altri agrumi,ma spesso la natura prevale ci sono queste belle sorprese..Profumatissimi i suoi fiori,io uso i frutti per della buona marmellata.E poi spesso sono grappoli così abbondanti da farci delle bell decorazioni per Natale e il periodo invernale.