venerdì 10 settembre 2010

il viale della scuola


Pensando alla scuola, che presto ricomincerà, sono riaffiorati i miei ricordi di quel tempo ed ecco il viale della scuola enologica Cerletti di Conegliano, nella sua veste migliore, quella autunnale.


Ci siamo incontrati, tra compagni di classe, dopo tanti anni e il caro Prof di italiano ha voluto rifare l'appello della 6sA, diplomata nel lontano 1987 (era il secolo scorso!), e nonostante capelli ingrigiti ed altri segni ricevuti in eredità dal tempo che scorre ci ha riconosciuti tutti. Nome per nome, debolezza per debolezza, bravura per bravura.


Come allora gli armadi polverosi, con vecchie riviste di entomologia agraria, quaderni di microscopia e tomi di botanica.

L'antica panchina di pietra serena, abbracciata da un'edera sempre presente, guarda dall'alto della collina il vigneto della scuola. Quante chiacchierate di tutto e di niente su quella seduta da cui si scorge l'orizzonte verso il quale ci siamo dispersi, per iniziare la nostra vita da adulti e dal quale siamo tornati per un pranzo, due parole e tanti ricordi di compagni di scuola

12 commenti:

marypoppins ha detto...

che bello prendere parte per un momento dei ricordi di questa classe!!
Buon pomeriggio
Mary

Cinzia ha detto...

Con questa descrizione è come se fossi stata una vostra compagna di scuola...belli questi incontri fra vecchi compagni di classe...
Cinzia

Enza ha detto...

Che belle emozioni che hai provato!!!!! Queste foto sono meravigliose! A presto!

Manuela ha detto...

chissà ch emozione rivedere i vecchi compagni ripercorrere i passi fatti tante volte tutti i giorni! Grazie per aver condiviso questo momento magico con noi.
P.S. ma anche la tua cucciola comincia la 1° quest'anno???
ciaooo
Manuela

sonogio1 ha detto...

ciao le rimpetriate sono davvero emozionante per un po' rivivere i giorni passati Gio

Roberta ha detto...

Che bello ritornare a vivere momenti di ricordi così belli e carichi di emmozioni.
E' bellissimo ritrovarsi dopo tantio anni e godere della compagnia senza le tensioni scolastiche.
Il viale della tua scuola mi ha fatto ritornare in mente il viale di tigli che percorrevo per andare alla scuola elementare....ai miei tempi la scuola iniziava il primo ottobre e le chiome degli alberi erano proprio così....se ci penso bene mi sembra di sentire lo,scricchiolio delle foglie cadute e il profumo inconfondibile dell'autunno.....era il lontano 1970
roberta

girasolina ha detto...

Il viale autunnale mi rimanda indietro agli anni delle scuole medie, sai che ci siamo diplomate nello stesso anno?
E' stato sicuramente un bel momento per te rivedere il tuo prof con i tuoi compagni.
A presto

Margherita ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Margherita ha detto...

Che bellissima immagine di ricordi!!
Ciao
Margherita

Sonia ha detto...

Che belli questi tuoi ricordi...
Ritrovarvi poi,dopo tutti questi anni e per di più con un maestro che non vi ha dimenticati deve essere stata una bellissima emozione...quelle piccole cose che ti fanno compagnia nella vita.ciao
Sonia

Cris ha detto...

Grazie per aver condiviso questi ricordi. Si sente che è un periodo che ti è rimasto nel cuore. Il viale è davvero un bel invito ad entrare e... mammamia deve essere stato proprio emozionante, tutto quanto!

Sonia ha detto...

Grazie Marina per i bellissimi complimenti.Io ti ho scoperta questa primavera,per caso,mentre girovagavo fra i vari blog....e sono restata colpita dai tuoi lavori(sarà perchè io col punto croce sono leggermente negata)? e dalle tue belle fotografie,ma sopratutto quando fotografi la collezzione dei tuoi bellissimi fari e il tuo mare (sarà perchè la val padana non è esattamente la stessa cosa)?...ah...come ti invidio.....ciao
Sonia