sabato 13 agosto 2011

la rosa





Un sepalo, un petalo ed una spina

In un qualunque mattino d'estate,

Un fiasco di rugiada, un' ape o due,

una brezza,

Un frullo fra gli alberi -

Ed io sono una rosa !




Rose rugose delle aiuole della casa comunale di Jesolo, poesia di Emily Dickinsons.
Posted by Picasa


11 commenti:

La Comtesse ha detto...

Emily Dickinson è la mia poetessa preferita, in assoluto, fra tutti i poeti.
...e questa poesia una delle sue migliori.
Loredana

Vania ha detto...

...sempre molto delicata..Tu e Emily.
ciaoo Vania

Anna ha detto...

Adoro la rosa rugosa, in giardino ne ho tantissime...e adoro anche Emily Dickinson..post stupendo!!! Un abbraccio,Anna.

Claudine brodeuse de perles ha detto...

Très belles photos ! Merci

cleme ha detto...

Bellissime le rose, la poesia, le immagini...tutto! Tinu

Susanna ha detto...

Il mare... le rose... i frutti della terra... Emily Dickinson e ...le belle parole del tuo commento al mio post.
Abbiamo già tanti interessi in comune!
Grazie Marina di avermi permesso di conoscere il tuo blog, tornerò presto
Buon Ferragosto Susanna Cerere

Simo ha detto...

Pura poesia.........
Baci!

Anna ha detto...

Grazie cara del commento al mio post..scusa se ti rispondo quà..non ho altro modo!!! Quanto ti invidio lo scoiattolo in giardino!!!!!!!!!!!! Baci,Anna.

*Maristella* ha detto...

Buonasera Marina.
Tu sei una vera Fata in giardino...io mi consolo ammirando i miei fiori di porcellana, almeno quelli riesco a non farli morire, ahimè!
Un caro saluto, *Maristella*.

Effeti ha detto...

Una fitta siepe di rugose, il loro frizzante profumo,in mano il libro di Emily, perdersi così ,al mattino presto...ecco,ancora ua volta le tue foto incantano !

Fulvia

Valentina ha detto...

Ciao Marina, visito spesso il tuo blog. Le tue foto, le tue parole, i tuoi ricami sono velati di poetica malinconia...grazie per questa splendida atmosfera...Valentina