sabato 31 dicembre 2011

per quattro stagioni

Auguri, perché la primavera ci sorprenda e ci commuova con i primi germogli.

Auguri, perché l'estate ci faccia sorridere con il solletico dei fiori. 

Auguri, perché l'autunno ci scaldi con i suoi colori.

Auguri, perché l'inverno accenda d'amore i nostri cuori.

Auguri per quattro stagioni, auguri per un anno intero, auguri semplici perché nelle cose semplici spesso è nascosta la felicità.

Non costa niente gioire
 di un fiore del davanzale a primavera,
di un alito di vento in una torrida giornata estiva,
di un viale tappezzato di foglie colorate in una grigia giornata d'autunno,
della dolcezza di una fiammella di candela davanti alla finestra nel precoce buio invernale.
Buon anno



14 commenti:

cleme ha detto...

Grazie e tantissimi auguri anche a te . Tinu

Les créations de Cry ha detto...

tantissimi auguri di buon anno . cry68

Isola Country ha detto...

Bellissimi pensieri da portare tutto l'anno...grazie!
E tanti cari auguri di un Felice Anno Nuovo!
Carmen

Miss Marple ha detto...

Tra gli auguri più belli che ho ricevuto.
Condivido pienamente il tuo pensiero e ricambio di cuore gli auguri per il nuovo anno che verrà...
Miss Marple

Susanna ha detto...

Belle le immagini, i pensieri, gli auguri: Buon Anno anche a te!
Susanna

Claudette ha detto...

Grazie per gli auguri,le immagini poetiche e le riflessioni. Auguri anche a te.
Claudette

Paola ha detto...

Grazie per questi tuoi dolcissimi auguri! Buon Anno a te!Paola

Cinzia ha detto...

Mi piace molto come accompagni foto e parole...hai un ottima dote, scrivi molto bene, complimenti!
Cinzia

Cinzia ha detto...

-...dimentica...BUON ANNO!
Cinzia

Mery ha detto...

Bellimo!
Tantissimi auguri anche a te!
Mery

lolle ha detto...

Speriamo che sia davvero così!
Buon anno!!!

M.Grazia ha detto...

Auguri anche a te di ogni bene.....ciao M.Grazia

adry ha detto...

augurissimi èer il tuo blog ti seguo come mbilla82
mbilla82@yahoo.it

Cris ha detto...

I gradini cosparsi di foglie... mi piacciono alla follia.

ciao
Cris