lunedì 26 agosto 2013

agosto


La tarda estate porta i profumi di terra bagnata, di erba che torna a rinverdire e mi rende felice scoprire i primi segni di un autunno non più tanto lontano.


Anche gli uccellini a sera si radunano in fitti gruppi sui rami degli alberi, sui fili elettrici, guardano il tramonto e riposano in vista della lunga migrazione.
Anche questo colorato pennuto si ritempra felice su una gabbietta, senza porta, trovata in giardino.

Schema tratto dal  "Primitive calendar 2"  di Nikycreations

10 commenti:

ago e filo per sognare ha detto...

Parole suggestive...l'autunno ê alle porte e quel senso di torpore, di colori caldi che ti circondano mi rende felice
Davvero carino il tuo uccellino
Giulia

M.Grazia ha detto...

Hai ragione l'autunno è quasi arrivato, i boschi cominciano a cambiare colore, l'aria è più fresca, che bella stagione ci aspetta e quando ho sofferto quest'anno il caldo,dolcissimo il tuo uccellino, ciao M.Grazia

La Comtesse ha detto...

Hai ben descritto questi giorni di fine estate...
Il ricamo è delizioso.
Loredana

Elisabetta ha detto...

Bella la gabbietta, anche la tag con le uova la adoro!!!

Susanna ha detto...

Eccolo, eccolo...non sto più nella pelle: arriva l'amato autunno!
Delicato il tuo uccellino.
Ciao Susanna

Raffaella ha detto...

Eh sì... l'autunno sembra in anticipo quest'anno.. ma voglio godermi ancora per un po' questo sole!

LaBucadelleFate ha detto...

Quei punti ricamati,accompagnati dalle tenere foglioline...raccontano il fresco che sta arrivando.
Lieta

ziapolly ha detto...

Che ricamo delicato, sembra quasi emanare i profumi che regala l'autunno oramai alle porte. Delizioso, davvero. Paola

*Maristella* ha detto...

Penso che tu sia passata a qualche metro da casa mia, siamo proprio sulla strada che porta a Trento...
Comunque viva l'Autunno!!!
Un abbraccio, *Maristella*.

il mondo di Iris ha detto...

Non vedevo l'ora che arrivasse settembre, finalmente i caldi colori dell'autunno prenderanno il sopravvento.
Angela