martedì 30 giugno 2015

sčiattamàiu


Per tutto il mese di giugno ho quasi fatto la pendolare tra Venezia e Genova, ho avuto modo nei ritagli di tempo di conoscere un po' questa città che chiamano La Superba, a dire il vero il tempo libero era pochissimo viste le cose da vedere: infinite, monumentali, varie e bellissime.
Al mercato orientale ho rubato innocentemente una ricetta a due signore che facevano la spesa,
parlavano del loro modo di fare lo sciattamàiu, spero di aver scritto bene.


Proprio non lo conoscevo questo piatto, ma non ho dovuto faticare troppo per poterlo assaggiare e tra il mio gusto ed il suo sapore è stato amore al primo assaggio, oggi che finalmente sono a casa ho avuto il tempo di provare a farlo, non è difficile da preparare questo buon polpettone di fagiolini ed il risultato è stato più che lusinghiero perchè anche mia figlia che è quasi "allergica" alle verdure ha chiesto il bis. A mio marito ne ho dato una porzione modesta perchè mi dicono che sciattamàiu tradotto dal genovese voglia dire schiatta marito, in senso buono...spero.

10 commenti:

Elisabetta Borgomainerio ha detto...

Che meraviglia sembra buonissima! Io adoro le verdure ma ho due figlie altrettanto 'allergiche' magari ci provo....

La Comtesse ha detto...

Sì, sì!...da buona ligure ti confermo che in dialetto il nome del polpettone è proprio così!
Beh, Genova è molto affascinante...e non pochi la stanno scoprendo come bella città turistica.
Loredana

gloria. ha detto...

mi hai incuriosito....ne vado a cercare la ricetta....

Alessandra ha detto...

Mmm..che bontà! Sono appena rientrata dalla Liguria ed ho avuto il piacere di assaggiare questo ottimo piatto.
Bacioni
Alessandra

Claudette ha detto...

Mia madre l'aveva assaggiato anni fa a casa di una cugina acquisita di origine genovese e si era fatta dare la ricetta, ma quando l'aveva preparato era rimasta delusa per il risultato, senza però riuscire a capire dove fosse stato l'errore...
Mi hai incuriosito e andrò a recuperare la ricetta.
Claudette

WOODY ha detto...

Gnammmete chissà che bontà :) smack

Susanna ha detto...

Fresco dovrebbe essere un bel piatto adatto al clima odierno. Ma certo che il nome...insomma...non so se mio marito gradirebbe! :)
Bacetti Susanna

Gabry B ha detto...

L'aspetto è molto invitante, ne mangerei volentieri una fetta.
Saluti da Gabry

Simo ha detto...

ma la ricetta?! Avrei voluto provarlo, le foto mi hanno messo un tale languorino... ;)
Buon fine settimana, un abbraccio!

maman O ha detto...

Ottimo! Mi piace tanto come ai marinai genovesi che tornati in terraferma non vedevano l'ora di mangiare verdure...
Pensiamo a quanti piatti liguri sono ricchi di verdura!
Baci Ornella