mercoledì 29 luglio 2015

centrotavola estivo


Metti una sera estiva e metti degli ospiti improvvisi per cena, metti poi che ci tieni a coccolarli e anche a far bella figura....


ma il tempo è poco, per il menù ed anche per i preparativi, che fare?


Io sono corsa nell'orto, benedetto orto, che a volte quasi maledico, generoso anche quando le erbacce lo invadono e le zanzare diventano un antifurto.


Tra le file ordinate di ortaggi ho raccolto ciò che avrei messo nel piatto e con lo stesso materiale ho composto anche il centrotavola, così, semplicemente appoggiato nel colapasta.
Le foto della pasta che ho cucinato non le ho fatte, per rispetto agli ospiti ma se volete provare io ho saltato in ottimo olio di oliva extravergine pomodorini neri, una melanzana rosa, parecchi fiori di finocchietto, aglio fresco che qui proprio ci vuole e due peperoncini gialli, poi ho scolato gli spaghetti al dentissimo ed ho ripassato lungamente in padella con questo sugo di verdura, è piaciuto a tutti ed il centrotavola è andato a casa con un ospite, che il giorno dopo ha voluto ripetere questa ricetta nata dalla fretta ma anche dalla voglia di stare insieme in una calda serata d'estate.

10 commenti:

gloria. ha detto...

basta poco per fare compagnia e ....se tutto viene da dietro casa ed è buono e colorato ancora meglio....un'orto magico....

Claudette ha detto...

Oltre che la materia prima, bisogna avere occhio e buon gusto per realizzare una composizione così allegra e piacevole!
Claudette

francesca ha detto...

Cara Marina, mi lasci sempre a bocca aperta!!! il centrotavola lo trovo unico... e la ricetta di questa bella e chissà quanto buona pastasciutta me la sono segnata!!!!
Complimenti come sempre!!!
Un abbraccio
Chicca

Raffaella ha detto...

Una cena perfetta, non ci vuole molto... solo passione!
Brava!!
Raffaella

Lolly ha detto...

Carissima Marina, immagino che i tuoi ospiti saranno rimasti stupiti dalla tua creatività...anche io nel mio orto ho zanzare antifurto ed erbacce che crescono meglio della verdura:-) ma pazienza!!

ciao cara

Lolly

Beatris ha detto...

Fantasia e creatività, i miei complimenti!
Buona giornata da Beatris

WOODY ha detto...

Cara Marina, cosa c'è di più bello di improvvisare...! Bellissimo il tuo centrotavola e chissà che bontà gli spaghetti. Smack

ziapolly ha detto...

Ciò che nasce dall'improvvisazione, diventa speciale, unico. Mi piace un sacco questo centrotavola, e sono certissima, che il tuo primo piatto deve essere stato ottimo, e mi sa che ci si è fatta pure una bella "scarpetta". Un abbraccio e complimenti. Paola

Gabri Ercole ha detto...

Delizioso il tuo centro tavola...e sicuramente ottima la pasta con il sughetto di verdure!!Ti capisco avere un orto ti da soddisfazioni ma dietro c'è tanto da fare per tenerlo e curarlo...con tanto di zanzare al seguito!!grazie per il consiglio sui meloni...quando maturano ti farò sapere!!complimenti per il tuo bellissimo blog!!Ciaoo

Susanna ha detto...

Sei geniale Marina, sia nell'allestimento di quell'originale centrotavola, sia nell'aver realizzato il tuo piatto "improvvisato" che in realtà è un sapiente accostamento tra sapori e profumi, frutto della tua esperienza culinaria ed affatto casuale!
Un caro saluto e buon Agosto
Susanna