martedì 10 novembre 2015

aspettando la brina


Aspettando la brina, che tesse magia su steli e foglie, ricamo un piccolo cristallo di neve e cerco pigne e bacche per portare in casa il profumo di bosco, di giardino e di aria profumata di natura.

9 commenti:

Irene ha detto...

che bello, e il colore è stupendo

Le trame della Galaverna ha detto...

Un bellissimo pensiero.

Alessandra ha detto...

Il ricamo è già favoloso ed è accompagnato da parole molto poetiche
Bacioni
Alessandra

francesca ha detto...

Cara Marina questo colore meraviglioso se non sbaglio e' il 930 della Dmc o qualcosa di molto simile... un delizioso ricamo invernale!!! Sperando arrivi il freddo...
un abbraccio
Chicca

Elisabetta Borgomainerio ha detto...

Di nebbia e brina non ne manca da noi in questi giorni....ricamare al caldo è il massimo!!!

ziapolly ha detto...

Hai raccontato di un'atmosfera che mi piace tantissimo, con i profumi di bosco. E ricamare attendendo la brina, come stai facendo tu, rende ancora più "magico" questo periodo. Paola

WOODY ha detto...

Che bello e che bella la foto: rende l'idea alla perfezione. Un abbraccio

gloria. ha detto...

parole giuste e immagine perfetta per rendere vivo ciò che ci si aspetterebbe vedere al mattino appena alzati in questi giorni....

Simo ha detto...

chissà come sarà una volta finito....un capolavoro, come tutto ciò che esce dalle tue mani... ;)
bacione