venerdì 24 maggio 2013

principe ranocchio


Nel folto della giungla casalinga, tra felci e peperomie, sosta un principe ranocchio, aspetta il bacio della sua principessa affinché l' antico incantesimo venga spezzato...


e nell'attesa, ad occhi aperti la sogna.

7 commenti:

M.Grazia ha detto...

Mai daiiiii è bellissimo, molto simile a quello che ha attraversato il mio sentiero all'Isola della Cona (dopo Fossalon di Grado), una riserva naturale assolutamente da vedere
Però quando l'ho visto era senza corona...... ciao buon w.e. M.Grazia

Lieta ha detto...

Se lo vede la mia principessa di(quasi)16 anni...lo bacia subito!!!
Le piacciono molto!!!
Buon WE a te e...al principe!
Lieta

Ricamo a Doppio Filo ha detto...

Graziosissimo questo post!! Mi fa tornare bambina e sognare un po'! Grazie!!!
Naty

gloria. ha detto...

così grazioso troverà un folto numero di principesse qua nel web.glo

Susanna ha detto...

Chi mai lo bacerà Marina?
Un saluto e buona domenica
Susanna

Elisabetta ha detto...

MA è bellissimooooooo lo voglio anch'iooooo!!!Secondo me la metafora è l'aspettativa che si trasformi in qualche cosa che rimarrà solo nella nostra immaginazione......

Raffaella ha detto...

Che bel ranocchio... sicuramente avrà una fila di principesse che vogliono baciarlo!